Trump: investimenti USA per arginare egemonia tedesca nell’UE

C’e’ davvero qualche problema serio nei rapporti tra Stati Uniti e Repubblica Federale di Germania. Se qualcuno – nonostante il clima freddo che aveva caratterizzato il faccia a faccia Trump-Merkel alla Casa Bianca, e nonostante le dichiarazioni che l’edizione on line ha attribuito recentemente al Presidente USA (‘i tedeschi sono molto cattivi sul commercio) – aveva ancora dei dubbi, ora dovrà per forza ricredersi.

Sul Corriere della sera di oggi, 27 maggio, a pagina 2, il consigliere e amico di Trump, Guido Lombardi, a proposito delle critiche rivolte da Washington a Berlino, dice a chiare lettere: ‘ Oltre alla difesa… Trump  pensa anche a investimenti di altro tipo per rilanciare l’economia di paesi penalizzati dalle regole imposte dai tedeschi. Ancora l’Italia, la Grecia, il Portogallo e la Spagna. Potrei dire una specie di nuovo piano Marshall. Se questo manderebbe in frantumi l’Unione Europea? Non credo, forse manderebbe in frantumi i piani tedeschi sull’Unione Europea’.

Parole che lascia o poco spazio ai dubbi: all’inquilino della Casa Bianca lo strapotere tedesco in Europa proprio non piace. Al punto che sta pensando di metterlo a dura prova attraverso importanti investimento nei paesi mediterranei dell’Unione Europea. E, tra questi, l’Italia sarebbe in primissima fila.

 

Leave a comment