Notice: Undefined offset: 0 in /web/htdocs/www.assoeureca.eu/home/wp-includes/class-wp-dependency.php on line 96

Notice: Undefined offset: 1 in /web/htdocs/www.assoeureca.eu/home/wp-includes/class-wp-dependency.php on line 96

Notice: Undefined offset: 2 in /web/htdocs/www.assoeureca.eu/home/wp-includes/class-wp-dependency.php on line 96

Notice: Undefined offset: 3 in /web/htdocs/www.assoeureca.eu/home/wp-includes/class-wp-dependency.php on line 96

Notice: Undefined offset: 4 in /web/htdocs/www.assoeureca.eu/home/wp-includes/class-wp-dependency.php on line 96

Notice: Undefined offset: 0 in /web/htdocs/www.assoeureca.eu/home/wp-includes/class-wp-dependency.php on line 96

Notice: Undefined offset: 1 in /web/htdocs/www.assoeureca.eu/home/wp-includes/class-wp-dependency.php on line 96

Notice: Undefined offset: 2 in /web/htdocs/www.assoeureca.eu/home/wp-includes/class-wp-dependency.php on line 96

Notice: Undefined offset: 3 in /web/htdocs/www.assoeureca.eu/home/wp-includes/class-wp-dependency.php on line 96

Notice: Undefined offset: 4 in /web/htdocs/www.assoeureca.eu/home/wp-includes/class-wp-dependency.php on line 96

Notice: Undefined offset: 0 in /web/htdocs/www.assoeureca.eu/home/wp-includes/class-wp-dependency.php on line 96

Notice: Undefined offset: 1 in /web/htdocs/www.assoeureca.eu/home/wp-includes/class-wp-dependency.php on line 96

Notice: Undefined offset: 2 in /web/htdocs/www.assoeureca.eu/home/wp-includes/class-wp-dependency.php on line 96

Notice: Undefined offset: 3 in /web/htdocs/www.assoeureca.eu/home/wp-includes/class-wp-dependency.php on line 96

Notice: Undefined offset: 4 in /web/htdocs/www.assoeureca.eu/home/wp-includes/class-wp-dependency.php on line 96

Ora il ministro dem Orlando rivela: ‘L’Italia e’ sotto ricatto della Bce’

Sara’ l’effetto del clima elettorale, fatto sta che, per la prima volta, un ministro del Pd parla di ricatto della Banca Centrale Europea nei confronti dell’Italia. L’evento si è’ verificato durante la Festa del Fatto Quotidiano. Il Ministro Andrea Orlando, titolare del dicastero della Giustizia – intervistato da un altro progressista doc, Gustavo Zagrebelsky e da Silvia Truzzi – si se’ lasciato andare a dichiarazioni davvero esplosive.

‘Oggi – ha detto Orlando – stiamo vivendo un enorme conflitto tra democrazia ed economia. I poteri sovranazionali sono in grado di bypassare completamente le democrazie nazionali. Faccio solo due esempi. I fatti che si determinano a livello sovranazionale, i soggetti che si sono costituiti a livello sovranazionale, spesso non legittimati democraticamente, sono in grado di mettere le democrazie di fronte al fatto compiuto.

Faccio un esempio. La modifica – devo dire abbastanza passata sotto silenzio – della Costituzione per quanto riguarda il tema dell’obbligo del pareggio di bilancio non fu il frutto di una discussione nel Paese. Fu il frutto del fatto che a un certo punto la Banca Centrale Europa, più o meno – ora la brutalizzo – disse: “O mettete questa clausola nella vostra Costituzione, o altrimenti chiudiamo i rubinetti e non ci sono gli stipendi alla fine del mese”. Devo dire che è una delle scelte di cui mi vergogno di più, mi vergogno di più di aver fatto. Io penso che sia stato un errore approvare quella modifica. Non tanto per il merito, che pure è contestabile, ma per il modo in cui si arrivò a quella modifica di carattere Costituzionale“.

Dette da una persona qualunque, queste parole sono importanti. Ma peonunciate da un ministro della Repubblica sono di una gravita’ inaudita. Delle due l’una, o l’uomo ha perso il senno della ragione. Oppure le sue dichiarazioni devono aprire un confronto è un chiarimento in Parlamento. Sarebbe un’ottima occasione per rivedere molte cose dentro l’Unione europea. A partire dal mondo in cui e’ stato  imposto il Patto di Stabilita’. Norma Europea che cambia il Trattato di Maastricht senza essere mai stata approvata da nessun parlamento nazionale dei paesi dell’Unione e che da anni e’ causa di chiusura di imprese, licenziamenti, lavoro precario, taglio alle pensioni e allo stato sociale, blocco degli investimenti pubblici. Stesso discorso vale per il Fiscal Compact, contro il quale, EURECA, promuove una class action pubblica.

Leave a comment




Notice: Undefined offset: 0 in /web/htdocs/www.assoeureca.eu/home/wp-includes/class-wp-dependency.php on line 96

Notice: Undefined offset: 1 in /web/htdocs/www.assoeureca.eu/home/wp-includes/class-wp-dependency.php on line 96

Notice: Undefined offset: 2 in /web/htdocs/www.assoeureca.eu/home/wp-includes/class-wp-dependency.php on line 96

Notice: Undefined offset: 3 in /web/htdocs/www.assoeureca.eu/home/wp-includes/class-wp-dependency.php on line 96

Notice: Undefined offset: 4 in /web/htdocs/www.assoeureca.eu/home/wp-includes/class-wp-dependency.php on line 96